Come nasce una delle nostre collezioni di abiti sartoriali 🧵

Dietro le quinte della Spring – Summer 2023

Ogni anno la nostra bottega artigiana sul lago d’Iseo si mette d’impegno per far nascere due collezioni sartoriali: i primi semi li piantiamo a gennaio per far sì che la collezione Primavera – Estate arrivi tra fine febbraio e inizio marzo, mentre tra agosto e settembre è tempo di sistemare tutto per l’arrivo della collezione Autunno – Inverno.

A queste, nel mezzo, si aggiungono innumerevoli micro-collezioni che come una trottola escono dal laboratorio e spesso non fanno in tempo a finire sul sito che già se ne sono andate.

L’incantesimo degli abiti pezzo unico. Troppo speciale per rimanere inespresso.

L’estate scorsa abbiamo provato a contare quanti capi cuciamo e mettendo insieme quelli fatti per il negozio e i “su misura” (così li chiamiamo) che ci vengono ordinati per cerimonie o eventi, siamo arrivate a sfiorare i 500 pezzi, solo nella collezione Primavera-Estate!

Nessuno di questi mai uguale all’altro, ma tutti con lo stesso obiettivo: vestire differente.

Sono abiti che disegniamo, progettiamo e realizziamo con il fine di vestire tanti corpi diversi, non solo quelli canonici della moda, e per tante stagioni a venire.

cartamodelli sartoriali appesi

Ogni nuova collezione la pensiamo come un orto: manteniamo ciò che ha funzionato nelle collezioni passate e accanto ai capi iconici e amatissimi da tuttə (le tute jumpsuit in jersey o l’abito Diego per le cerimonie per esempio) ci mettiamo qualche nuova semenza.

Nel farlo cerchiamo sempre di seguire il nostro stile, ormai molto distintivo: ci piacciono le linee femminili, che abbracciano le forme senza stringere, mettono la vita in risalto (anche a chi pensa di non averla), scivolano sui fianchi e segnano i punti giusti, con balze di qua e giochi ottici di là.

figurini di prototipi sartoriali disegnati

Fino ad oggi abbiamo giocato con il folklore e l’abito Frida ne è l’esempio perfetto. Di primo impatto austero, quando sente il primo giro di mazurka si rivela tutto una balza. Metri e metri di stoffa per ballare, correre e girare in tondo a piedi nudi nella polvere di una festa gitana, un vortice di gioia e libertà.

abito Frida con corpino abbottonato e gonna a balze

In questa collezione Spring-Summer 2023 ci sentiamo più silenziose: aspettiamo senza fiatare lo sbocciare della primavera per accoglierla senza far rumore, vogliamo che si svegli con calma e che abbia il tempo di stiracchiarsi dopo il lungo sonno invernale.

Questa primavera non c’è fretta di fare tanto, troppo, in questa vita sempre con il fiatone.

Cercavamo linee comode e pulite, per sdraiarci nell’erba, buttare indietro le braccia e attutire un momento il frastuono dell’ultimo anno.

“C’è bisogno di riprendere fiato” . 

I semi di Lizzie e Vanda ci hanno chiesto questo.

Sofia Coppola Grass GIF - Find & Share on GIPHY

Questi due nuovi modelli di abiti da cerimonia (ma nessuno vieta di metterli anche tutti i giorni) sono sbocciati quasi senza far rumore e siamo sicure conquisteranno per la loro semplice praticità.

Vogliono colpire senza affondare, essere decisi senza aggredire. Assertivi, è l’aggettivo giusto.

Sono corti, perchè con la bella stagione ci piace sentire il calore del sole sulle gambe, ma sapete benissimo che li possiamo adattare alla lunghezza che vi fa sentire Voi.

Vanda

È un abito dalla linea a trapezio con le maniche ampie e svasate.

Pulito e geometrico, un mix tra i Sixties di Twiggy e i Seventies della zia hippie femminista (che tutte abbiamo o abbiamo sognato di avere), sbarazzino ma con un pizzico di eleganza, per una cerimonia semplice o per saltare nelle pozzanghere.

Lo scollo sul davanti è a goccia, la cintura è cucita in vita e si lega sul retro: piccoli inaspettati dettagli che gli danno il giusto twist.

abito Vanda linea geometrica anni Settanta

Lizzie

È un abito corto a portafoglio, maniche dal polso alto, molto comodo e dal collo sportivo. Incredibilmente semplice, ma in grado di valorizzare le tue forme senza per forza comprimerle.

Velocissimo da mettere, ancora più rapido da togliere, che sia per tuffarsi dal molo nel mezzo della notte o lasciarsi stringere in un abbraccio d’amore. All’interno si assicura tramite un cordino sul fianco, mentre esternamente si chiude con un fiocco.

abito Lizzie corto a portafoglio

Quest’estate prevediamo un grande successo per entrambe le nostre ragazze.

Le abbiamo già immaginate accompagnarvi in moltissimi posti, un po’ come quelle amiche sempre pronte a fare qualsiasi cosa: gite al museo, colazioni in città, passeggiate in riva al mare, corsi di cucina etnica, cene tra amici, visite in biblioteca, cinema all’aperto… la fantasia nella bella stagione non ha limite e ci aspettiamo tante cartoline delle nostre Vanda e Lizzie!

Entrambi sono disponibili sia su misura, scegliendo tra le stoffe del nostro armadio, che in pronta consegna.

Se sono giusto giusto quello che stavi cercando per le tue cerimonie estive, vieni a provarli in negozio o scrivi a info@lagobottega.com, ti seguiremo passo passo nella ricerca del modello di abito più adatto a Te.

Buona primavera!

Flowers Spring GIF - Find & Share on GIPHY
Another superwebsite made by
Carrello
Nessun prodotto nel carrello!